Seleziona una pagina

Alfredo Romeo acquista “Il Riformista”

L’avv. Alfredo Romeo acquista il giornale “Il Riformista”

Alfredo Romeo acquista il giornale “Il Riformista” e lo dirigerà il giornalista Piero Sansonetti, si concretizza il progetto di rilancio della testata.

Tra Alfredo Romeo, l’imprenditore che vanta un consistente portafoglio nel settore della gestione dei servizi pubblici, e Piero Sansonetti già direttore di Liberazione e Il Dubbio, c’è sin da subito sintonia. L’avv. Alfredo Romeo precisa che è stato uno dei fondatori del giornale ed oggi ha acquistato la testata dalla Tosinvest con un obiettivo ben preciso: Il Riformista deve e sarà il giornale del cambiamento.

Il Riformista, spiega il neo direttore Piero Sansonetti, vuole essere il giornale che guarda quell’area moderata e riformista di centrosinistra, quell’area che non si sottomette al clima di odio e di paura e all’astio verso gli altri, quella sinistra che non vuole abdicare al suo ruolo di difensore dei diritti umani, che non si piega al volere dei consensi ottenuti attraverso l’odio e il rancore e la demonizzazione della ricchezza, Il Riformista non pubblicherà mai le intercettazioni captate con il trojan, ma sarà garantista e lo sarà con tutti, sia per i Re che per i Rom, questo è stato assicurato dall’editore Alfredo Romeo.

Alfredo Romeo acquista Il Riformista per contribuire all’informazione libera e tornare al tempo in cui i giornali erano Giornali. Nella sua nuova edizione, sarà on line dal 20 luglio e da settembre, se tutto andrà bene, nelle edicole in formato cartaceo.